Pubblicazioni

Danilo Perico

I miei Libri | Pubblicazioni

Storia di un silenzio

Data di pubblicazione: 2017

Poesia Dedicata

Questa è la storia di un silenzio
che viveva con l’uomo
era suo prezioso amico.

Un giorno il silenzio
si accorse di non avere
più spazio nella vita dell’uomo.

Con lui non riusciva più a parlare.
Troppo rumore, troppe immagini,
troppe parole
riempivano ogni istante.

Il silenzio rimase solo.

Aspettò per molto tempo,
sperava che tutto tornasse come prima,
ma nulla cambiò e nell’alba di un giorno
di solitudine decise di andare via.

“Non tornerò mai più qui con lui,
non c’è più posto per me”.

Prese la valigia
vi adagiò con cura i suoi tempi migliori
dove sapeva emozionare,
dove faceva ridere,
sperare,
sognare.

La chiuse con tristezza,
si voltò ancora per un attimo verso l’uomo
e guardandolo lasciò cadere
una lacrima di silenzio.

L’uomo da allora
visse tormentato dalle parole
perse nei rumori di un giorno
che non finì mai…
e del silenzio nessuno ebbe più notizie.

Acquista

Il silenzio delle parole, il racconto di una vita in poesia

Data di pubblicazione: Dicembre 2014

Poesia Dedicata

Per favore non fate rumore

Data di pubblicazione: Novembre 2013

Poesia Dedicata

Zitti zitti…
Non fate rumore…
Ascoltate questo dolce silenzio
dell’acqua che lenta si muove…
… porta con se
il riflesso delle stelle
che brillano nel cielo
di questa notte di autunno.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
ascoltate il suono dei pensieri
che si disperdono nell’aria raccontando
ogni emozione, ogni amore,
di questa vita…
rallegrando il cuore.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
è arrivato il momento
per coccolarci,
per amarci,
se fosse possibile,
ancora più di prima,
portando con noi
le gioie del tempo che scorre
nella sua veloce lentezza
mentre scrive pagine di futuro…
… e tu non hai avuto il tempo
per assaporare ogni istante
del presente appena passato.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
voci di amici passati
per un attimo o
per un tempo che non ha ancora una fine…
stanno raccogliendo i fiori
di gocce di vita
che da piccolissimi semi
sono ora una realtà da ammirare,
sono colori da vivere,
sono profumi da portare con se.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
mentre teatrando
con persone speciali
nella città tra i monti
e con persone di nuova amicizia
nella città dove un amore è stato
scritto sulle rive del lago,
scopri il pensiero positivo
che dimora nel tuo cuore
e qui trova la sua grande
espressione di condivisione.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
questa età parla di me…
ho voglia di vedere
oltre l’orizzonte dove
troverò la realizzazione
del mio sogno…
L’AMORE!
L’amore per una vita che
non cambia ma si trasforma
dipingendo vecchie pagine
con nuovi colori
senza che tu possa riconoscerle
nel tuo presente…
Gocce di un passato fatto
non solo di ricordi.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
ho voglia di credere
che il futuro sia ancora
intenso, emozionante
e pieno d’amore
come questi 50 anni
che con le loro mille sfumature
hanno saputo dipingere un quadro
dove ogni colore,
se osservato con il cuore,
sa raccontarti tutto di me,
anche di quei momenti
dove le parole non avevano suono
e il cuore era pieno di dolore.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
sto ascoltando il battito del mio cuore…
Un battito per chi mi ha dato la vita
e da sempre mi ama…
un battito per chi con me
ha condiviso gioia, dolore, amore…
un battito per chi non mi ha mai
amato e io l’ho da me allontanato…
un battito per tutte le persone
che sono entrate nella mia vita
anche solo per un istante…
tutte loro sono parte di me,
tutte loro hanno lasciato un po’ di se…
… a tutte queste persone
un battito di cuore
forte e pieno di emozione…
Zitti zitti…
per favore non fate rumore… sst

Pittore della mia vita

Data di pubblicazione: Settembre 2013

Poesia Dedicata

Questa sera vorrei dipingere
l’energia che è dentro di me
con i colori di un arcobaleno
di mezza estate dopo un
temporale.

Se questa sera avessi
qui con me una tela bianca
che aspetta solo di essere dipinta..

..prenderei il pennello e la
tavolozza dei colori
..inizierei a lanciare i colori sulla
bianca tela…
..non importa se un disegno non ci
sarà,
non importa se non c’è quello che
tu ti aspetti da me.

Questi colori dipingono
il mio vero io, composto da
tanta energia,
tanta confusione,
tanta solitudine,
tanto amore..
.. continuo a gettare colori sulla
non più bianca  tela..
prima il rosso come il fuoco che
brucia ciò che dentro di me
è secco e inutile,
poi il giallo che descrive
l’energia e la solarità del mio
cuore,
poi l’azzurro, come questo cielo
che con la sua trasparenza ti fa
vedere confini che non ti saresti
immaginato mai di vedere
con i soli tuoi occhi.

Occhi che ora ammirano questo
dipinto
che disegno non ha
ma solo colori che ne compongono
ogni angolo come se la mia vita
non si fosse persa nei ricordi
nemmeno per un attimo
perché tutto è parte di me.

Porto la tela con me
sono i miei colori..
domani è già oggi
e un’altra tavola bianca
sarà pronta a raccogliere
i colori della mia vita,
e io ne sarò il suo unico pittore.

Per favore non fate rumore

Data di pubblicazione: Luglio 2012

Poesia Dedicata

Zitti zitti…
Non fate rumore…
Ascoltate questo dolce silenzio
dell’acqua che lenta si muove…
… porta con se
il riflesso delle stelle
che brillano nel cielo
di questa notte di autunno.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
ascoltate il suono dei pensieri
che si disperdono nell’aria raccontando
ogni emozione, ogni amore,
di questa vita…
rallegrando il cuore.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
è arrivato il momento
per coccolarci,
per amarci,
se fosse possibile,
ancora più di prima,
portando con noi
le gioie del tempo che scorre
nella sua veloce lentezza
mentre scrive pagine di futuro…
… e tu non hai avuto il tempo
per assaporare ogni istante
del presente appena passato.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
voci di amici passati
per un attimo o
per un tempo che non ha ancora una fine…
stanno raccogliendo i fiori
di gocce di vita
che da piccolissimi semi
sono ora una realtà da ammirare,
sono colori da vivere,
sono profumi da portare con se.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
mentre teatrando
con persone speciali
nella città tra i monti
e con persone di nuova amicizia
nella città dove un amore è stato
scritto sulle rive del lago,
scopri il pensiero positivo
che dimora nel tuo cuore
e qui trova la sua grande
espressione di condivisione.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
questa età parla di me…
ho voglia di vedere
oltre l’orizzonte dove
troverò la realizzazione
del mio sogno…
L’AMORE!
L’amore per una vita che
non cambia ma si trasforma
dipingendo vecchie pagine
con nuovi colori
senza che tu possa riconoscerle
nel tuo presente…
Gocce di un passato fatto
non solo di ricordi.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
ho voglia di credere
che il futuro sia ancora
intenso, emozionante
e pieno d’amore
come questi 50 anni
che con le loro mille sfumature
hanno saputo dipingere un quadro
dove ogni colore,
se osservato con il cuore,
sa raccontarti tutto di me,
anche di quei momenti
dove le parole non avevano suono
e il cuore era pieno di dolore.

Zitti zitti…
Non fate rumore…
sto ascoltando il battito del mio cuore…
Un battito per chi mi ha dato la vita
e da sempre mi ama…
un battito per chi con me
ha condiviso gioia, dolore, amore…
un battito per chi non mi ha mai
amato e io l’ho da me allontanato…
un battito per tutte le persone
che sono entrate nella mia vita
anche solo per un istante…
tutte loro sono parte di me,
tutte loro hanno lasciato un po’ di se…
… a tutte queste persone
un battito di cuore
forte e pieno di emozione…
Zitti zitti…
per favore non fate rumore… sst

Acquista

La vita è un grande dono

Data di pubblicazione: Giugno 2006

Poesia Dedicata

E’ divertente
vedere la tua voglia
di conoscere il mondo
che ti circonda
con tutte le sue parole,
con tutti i suoi segreti.

E’ bello vedere
la semplicità, l’ingenuità
delle tue semplici domande
che nascondono un grande pensiero.

E’ bello starti accanto.
Mi dai ogni volta
la speranza che il mondo
che mi circonda
possa
anche solo per un attimo
tornare semplice e
ingenuo come un bambino.

E’ bello vederti
quando con poco
inventi il tuo mondo
con nuove idee.

E’ bello vedere
che per te la vita
è solo piena di novità
in ogni momento:
a scuola, nel gioco.
con papà e mamma,
con gli amici,
con tutte le persone
che ti insegnano a
scoprire la vita.

E’ bello esserti accanto…
Insegnami a scoprire le novità della vita,
insegnami ad inventarmi ogni giorno,
insegnami che essere bambini,
anche se l’età non è…
è ancora dire che
la vita è un grande dono.

I colori dell'autunno

Data di pubblicazione: Aprile 2004

Poesia Dedicata

Acquista